Che cosa è BMR e se è utile per ottimizzare la riduzione o l’aumento di peso corporeo

Che cosa è BMR e se è utile per ottimizzare la riduzione o l'aumento di peso corporeoQuando decidiamo di cambiare il nostro aspetto e migliorare le sagome, il primo passo da cui inizia, salvare in palestra. Inizialmente, sperimenta una grande motivazione e desiderio di agire, promesse di corsa quotidiana sul tapis roulant e allenamento sistematico della forza. Spesso, anche dopo poche settimane, non vi è alcun cambiamento significativo nell’aspetto della figura e l’entusiasmo degli atleti, ovviamente, si indebolisce. Esercizi giornalieri, trasformati in eco slim allenamenti fino a 3 volte a settimana. Tre volte alla settimana diventa “andrò quando avrò tempo”. Lentamente, lavorando senza vedere i risultati rilevanti cominciano a rifiutare.

Ti sembra familiare?

Ti sembra familiare?Le ragioni per rinunciare a un regolare esercizio fisico sono molte e alcune delle ragioni più comuni sono i risultati troppo lenti che appaiono o la loro mancanza. Tuttavia, molte persone dimenticano un elemento estremamente importante del programma di perdita di peso: la vostra dieta!

Potresti aver sentito l’espressione “Six Pack emerge in cucina”. E ‘ vero! Puoi allenarti molto duramente, ma non dimenticare una dieta equilibrata! Indipendentemente dal fatto che il tuo obiettivo sia aumentare la massa muscolare o ridurre il grasso, se non ottimizzi la nutrizione per raggiungere questi obiettivi,potresti essere condannato.

Quindi, come ottimizzare un piano alimentare? Ci sono molti fattori che influenzano la pianificazione dei pasti, come il tipo di nutrienti consumati (la quantità di proteine, grassi e carboidrati nella dieta), la frequenza dei pasti e le dimensioni. Un ottimo inizio sarà la determinazione del livello giornaliero di kilocalorie bruciate. Tutto inizia con un metabolismo basale, altrimenti chiamato BMR (Basal Metabolic Rate).

Quante calorie hai bisogno?

Quante calorie hai bisogno?Probabilmente conosci una dieta da 2.000 calorie. Questa è la gamma stabilita Dall’American Food and Drug Administration (FDA) nel 1993. per l’uso su etichette alimentari per alimenti confezionati.

Quali sono i tuoi reali fabbisogni calorici? Un buon modo per loro definizione è l’uso della calcolatrice BMR (Basal Metabolic Rate/ il Metabolismo di Base), che determinerà la quantità di calorie “bruciate” dal corpo ogni giorno, al fine di eseguire le funzioni di base di supporto vitale.

Ciò include tutti i processi involontari che si verificano nel corpo, come la respirazione, la digestione del cibo, il pompaggio del sangue per tutte le cellule che lavorano, l’attività cerebrale e molti altri. Non ci sono abbastanza applicazioni che ti forniranno un calcolo BMR. Alcuni dispositivi medici / fitness eseguono anche calcoli BMR , quindi non devi preoccuparti delle bollette. Il tuo fabbisogno calorico può essere calcolato in diversi modi e con diverse equazioni, tra cui L’equazione più popolare di Harris-Benedict o la formula di Mifflin. Queste equazioni calcolano il BMR con peso corporeo, altezza, età e sesso. Queste equazioni, purtroppo, non sono perfette-e non sono adatte per tutti. Se, per esempio, un atleta queste formule possono zaniżyć il numero minimo di chilocalorie quanto necessario, perché non prendere in considerazione la composizione corporea (solo il peso). Pertanto, vale la pena di offrire i risultati indicati da attrezzature mediche specializzate come L’InBody 770.

E per questo consultare i risultati dell’analisi, il piano alimentare e la formazione con specialisti in dietetica ed esercizio fisico che lavorano su dispositivi professionali. Ottenere il risultato non garantisce il successo se la fase successiva non viene eseguita da uno specialista.

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 6 =