Gonfiore, stitichezza – come trattare?

Gonfiore, stitichezza - come trattare?Molto spesso le persone non prestano attenzione ai sintomi non associati al dolore, credendo erroneamente che il corpo possa far fronte da solo e che lo stato di salute sia gradualmente normalizzato. Ad esempio, sintomi come gonfiore e stitichezza possono verificarsi per molte ragioni e sullo sfondo di vari fattori sfavorevoli.
Fattori che contribuiscono all’insorgenza di turbolenze e stitichezza
Errori nutrizionali: cibo squilibrato, eccesso di cibo sistematico, consumo eccessivo di cibi grassi e salati.

Malattie del tratto gastrointestinale come:

– Gastrite può verificarsi in forma acuta e cronica. I sintomi principali sono dolore epigastrico, eruttazione, nausea, vomito.
– La pancreatite si manifesta con dolore molto grave nella regione epigastrica con radiazioni nella parte bassa della schiena, nausea, vomito persistente.
– L’infiammazione del colon è una malattia associata all’infiammazione della mucosa.
– L’enterite è un processo infiammatorio nell’intestino tenue, di solito con un decorso acuto con sintomi simili a un’infezione intestinale.
– Epatite, infettiva o non infettiva, causando disturbi associati a cattiva digestione.

Malattie del tratto gastrointestinale come:La struttura della microflora batterica (disbiosi) intestinale è difficile, wieloobjawową malattia, che una diminuzione del numero di batteri benefici e l’aumento nociva della microflora. I sintomi sono molto diversi: stitichezza, diarrea, flatulenza, nausea, vomito, scarso appetito, cambiamenti di peso corporeo e altri.
– L’infezione da vermi intestinali è una malattia associata all’ingresso di parassiti multicellulari nel corpo umano.
– Situazioni stressanti.

Tutte le cause di cui sopra possono portare allo sviluppo della sindrome dell’intestino irritabile o ipersensibile. Nel secondo caso, oltre alla flatulenza e alla stitichezza, possono comparire dolore nell’area intorno all’ombelico e all’addome inferiore, nonché diarrea.
Formazione di flatulenza e stitichezza-cause
– Stitichezza e gonfiore possono verificarsi anche in persone sane. I fattori che contribuiscono a questo sono molti. Sì, quindi la flatulenza si verifica spesso a causa di un’alimentazione scorretta, di mangiare cibi pesantemente lavorati, di bere bevande gassate.

L’assorbimento di troppa aria quando si mangia, che entra nello stomaco, raccogliendo, provoca l’espansione delle pareti dell’organo. L’eccesso di cibo influisce negativamente sul sistema digestivo, poiché contribuisce alla formazione di turbinii. La causa del gonfiore può anche essere il consumo di cibi grassi. La digestione richiede molto tempo e lo stomaco deve funzionare.

Allo stesso tempo, possono verificarsi stitichezza o flatulenza. Nel primo caso, la massa delle feci si accumula. Questo porta a disagio e disagio. Il processo di svuotamento non viene eseguito completamente, a causa del quale anche l’intestino e lo stomaco non riescono a far fronte ai compiti.

Il trattamento viene effettuato con carbone attivo, prendendo 1 compressa per 10 kg di peso, prima assicurati di consultare un medico, soprattutto se il problema riguarda i bambini piccoli. Quando la digestione è disturbata, si sviluppano vari tipi di malattie che portano a un corso errato di questa funzione. L’indigestione è caratterizzata da disturbi digestivi, una persona dopo aver mangiato sente l’alito cattivo, un gusto sgradevole, una sensazione di pesantezza nello stomaco. La parte superiore della pancia è gonfia.

Dieta con costipazione e gonfiore

Dieta con costipazione e gonfiorePoiché il fattore principale che causa la comparsa di questi sintomi sono disturbi nella dieta, ogni persona deve passare a una dieta equilibrata. Dalla dieta dovrebbero essere esclusi gli alimenti che aumentano la formazione di gas, o difficili da digerire. Solo gli alimenti che sono dietetici e contengono grandi quantità di proteine devono essere mangiati, saturi di oligoelementi e vitamine essenziali. La particolarità della dieta per la stitichezza e le campane e fischietti è che le persone non dovrebbero in alcun modo mangiare cibi salati, marinate e prodotti affumicati, e il cioccolato e il cacao dovrebbero essere completamente esclusi dal menu. Le restrizioni riguardano il pane di segale o il cibo fritto. Ma i prodotti vegetali con fibre spesse e fibre solubili sono necessari in quantità abbastanza grandi. Queste sostanze sono zavorra e fungono da riempitivo eccellente per gli organi digestivi. Assorbono grandi quantità di acqua, quindi il loro uso è necessario non solo durante il trattamento, ma anche per la prevenzione della stitichezza e del gonfiore, e. va ricordato che mangiare con questa patologia è necessario spesso e in piccole porzioni.

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here